Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Kraken di Pagani e Cannucciari | Mostra e incontro al Lanteri

15 marzo @ 19:30

Kraken di Pagani e Cannucciari | Mostra e incontro al Lanteri

Giovedì 15 marzo, il Cinema Caffè Lanteri con orgoglio annuncia il nuovo incontro della rassegna Fumetti & Popcorn, che vedrà protagoniste due eccellenze del fumetto italiano, Emiliano Pagani, ideatore e creatore insieme a Daniele Caluri del mitico Don Zauker, e il maestro Bruno Cannucciari, conosciuto per essere il disegnatore di Lupo Alberto. Due grandi personalità, che il 2017 ha visto collaborare per la prima volta alla realizzazione di un graphic novel, Kraken, pubblicato per Tunué e presentato in questo incontro. Alle 19.30 sarà inaugurata la mostra delle superbe tavole originali tratte dal fumetto e alle 20 in Sala Cinema gli autori, moderati dalla giornalista e autrice Virginia Tonfoni e dal nostro Maurizio Vaccaro, ci parleranno di questa loro prima esperienza di collaborazione a quattro mani, che vede Pagani ai testi e Cannucciari ai disegni, per una storia a fumetti lontana dalle loro consuete esperienze fumettistiche e che affonda le radici nel genere fantastico regalandoci un libro, come scrive Orazio Labbate, “che vanta il fascino significativo e tenebroso delle leggende scritte, e accolte, in quella magistrale narrativa gotica d’oltremanica, nonché d’oltreoceano. Paiono insinuarsi e accennarsi i tre talenti letterari di Herman Melville, H.P. Lovecraft e Stephen Gregory: immagine dopo immagine, vignetta dopo vignetta, attraverso colori umbratili e scenari marittimi dalle imponenti tinte abissali, lucenti e paurose, la storia scintilla della speciale aura sia del mondo dell’Orrifico sia del territorio del Fantastico. Gli elementi mitologici mischiati sapientemente dentro una perfida e eccezionale fluidità oscura dei colori fanno così di Kraken un oggetto esemplare nell’universo del fumetto.”

Kraken, narra le vicende di quello che sarà un novello e moderno Akab, Serge Dougarry, ex conduttore televisivo conosciuto ai più per il suo programma sulle mostruosità degli abissi, che corre in aiuto del piccolo Damien, unico superstite del naufragio di un peschereccio a largo delle coste di un piccolo villaggio a nord della Francia chiamato Selangues. L’uomo, all’inizio molto scettico, seguirà il ragazzino in quella che sarà una folle impresa. La ricerca, la cattura e la sconfitta del Kraken, il famoso mostro subacqueo, che secondo Damien si celerebbe nelle profondità marine del paesino di pescatori ed è la causa non solo del naufragio e della morte dei suoi familiari, ma anche della penuria di pesce, che da molto tempo rende sterile e pericolosa la pesca. Serge Dougarry dovrà affrontare non solo la costante minaccia del mostro, ma anche le maledizioni popolari e l’atteggiamento di superstizione della gente del luogo. Un luogo, che fronteggia l’Inghilterra, avvolto da un’atmosfera acquitrinosa e cupa di un cielo violento come le acque di quel mare portatore di temuti misteri.

Emiliano Pagani nasce a Livorno classe 1969. Per 25 anni è stato uno degli autori di punta del Vernacoliere per il quale ha creato come disegnatore prima e in seguito come sceneggiatore diverse serie a fumetti e vignette satiriche. Il sodalizio e la collaborazione con Daniele Caluri è importante e duratura. Insieme creano e producono i volumi di Don Zauker, vincitore di numerosi premi nazionali (4 Micheluzzi, 1 premio Repubblica XL) tradotto in francese e spagnolo, di cui Pagani è autore dei soggetti e sceneggiatore; collaborano per anni con la rivista Il Mucchio, per la rubrica Domvs Bokassa; nel 2012, creano la serie umoristica Nirvana, per PaniniComics (due stagioni per un totale di 14 numeri) che darà origine ad alcuni albi Spin Off NirvanaLeaks, iniziata con Slobo e Golem e che proseguirà a maggio 2018 con L’Ispettore Buddha, ispirato a Bud Spencer. Crea e scrive due volumi di Xnerd per DoubleShot e 001 Edizioni, insieme a Luca Montagliani. Collabora con Il Male di Vauro e Vincino, fino alla chiusura del giornale. Nel 2015 inizia a collaborare con Sergio Bonelli Editore per alcuni albi di Dylan Dog. Nel 2017, per Tunué, pubblica la graphic novel KRAKEN, con i disegni di Bruno Cannucciari, che sarà pubblicata anche in Francia da Solèil Editions.

Bruno Cannucciari, romano, classe 1964. Esordisce giovanissimo con la detective story umoristica “La fuga di Yellow Kid” sul mensile Comic Art. Presso l’omonima casa editrice fa esperienza come grafico, colorista, letterista, restauratore di comics americani degli anni ‘30/’40 e, qualche anno più tardi, pubblica una serie umoristica sul mondo dei fumetti su testi di Franco Fossati. Assunto nel novembre 1986 dal neonato quotidiano economico Italia Oggi come vignettista e illustratore, dirada per qualche tempo la produzione fumettistica ma perfeziona la tecnica. In quel periodo illustra libri scolastici per Berlitz, libri di cucina per Mondadori, manuali d’inglese per De Agostini. Nel 1988 crea WINNY, adolescente in equilibrio tra sogno e realtà, le cui avventure vengono pubblicate sul Corriere del Pollaio, inserto redazionale del mensile Lupo Alberto. Da lì ad occuparsi propriamente di Lupo Alberto il passo è breve. Dal 1990 a oggi affianca Silver ai testi e ai disegni realizzando storie, tavole autoconclusive (ad oggi più di duemila), copertine, progetti speciali legati a tematiche ambientali o storico-artistiche, merchandising e i model-sheet dei personaggi della prima serie di cartoni animati. Nel frattempo, alterna corsi di disegno e di fumetto a collaborazioni con altre testate (L’isola che non c’è), copertine di dischi (Monzòn, Molester sMiles) progetti divulgativi (Slow Food, Comune di Rozzano). Nel 2013 Emiliano Pagani e Daniele Caluri gli affidano gli inchiostri della seconda stagione di “NIRVANA” (edita da Panini), a cui farà seguito una terza ed alcuni spin off. Nel 2017 il sodalizio con Emiliano Pagani ai testi dà vita a KRAKEN, graphic novel edito da Tunuè, che segna un punto di svolta fondamentale nella sua carriera, sia per i registri narrativi fortemente drammatici sia per la scelta dello stile realistico-grottesco, mai utilizzato prima.

Mostra delle tavole originali dal 15 al 25 marzo 2018

Dettagli

Data:
15 marzo
Ora:
19:30
Categoria Evento:

Luogo

Cinema Caffé Lanteri
Via San Michele degli Scalzi 46
Pisa, 56124 Italia
+ Google Maps
Telefono:
050 577100
Sito web:
www.cinemalanteri.com